• Shanghai, China

    Shanghai, China

  • 968 JinZhong Road

    968 JinZhong Road

We know the value of being forward thinking

About our Company

CHI SIAMO

Q10 è una società italo-cinese che opera per rispondere alla crescente richiesta proveniente dalla Cina di prodotti italiani di alta qualità.
Il punto è che questa richiesta è ora soddisfatta da falsi prodotti.
Perché avere il falso quando si può avere il vero?
Q10 nasce anche per mettere fine al mercato pirata di prodotti italiani.
Consapevoli che le attività produttive sono il riflesso della cultura di un Paese, agiamo con la volontà di raccontare l’Italia nella sua varietà regionale e storia, perché siamo convinti che possa essere apprezzato meglio solo quello che si conosce.
Selezioniamo le aziende partner con estrema esigenza, per esportare solo i portavoce migliori del “saper fare” italiano.

MADE IN ITALY

Made in Italy è sinonimo all’estero di know-how d’eccellenza, mentre per un italiano è l’unico modo di fare le cose.
È una tensione interiore a raggiungere perfomance di un livello sempre più alto, partendo da un bagaglio culturale che è collettivo, secolare e viene sempre arricchito da nuovi talenti che hanno un’idea ben precisa di cosa sia la qualità e lavorano per raggiungerla.
Il “saper fare” italiano è estro, cura del dettaglio, conoscenza, ricerca estrema di un alto valore, è un operare che mira al capolavoro e che esige il bello prima di tutto. Un bello che è però funzionale, genuino e sano, memore della lezione degli antichi Romani.
Q10 s’impone di raccogliere e riunire le prestazioni di massimo livello del Made in Italy nel settore Food & Wine, perché è proprio qui che l’italianità si esprime al massimo grado.




DOVE SIAMO

Le sedi societarie sono state scelte strategicamente per dare concretezza e solidità al progetto.
Q10, con i propri uffici nel cuore di Shanghai, sta fissando anche una sede operativa in Waigaoqiao Free Trade Zone, una location che comporta numerosi vantaggi: libero ingresso delle merci importate, esenzione dal pagamento dell'IVA e dei dazi doganali, leggi burocratiche più snelle e assenza di censura internet con libero accesso a Google e ai Social. La zona è già stata scelta da 9300 imprese provenienti da 72 Paesi del mondo, incluse 135 Multinazionali che compaiono nella lista “Fortune 500”. La FTZ rientra nel programma di riforma varato dal governo Cina in funzione di una maggiore apertura verso l'estero, attigua al porto e all'aeroporto e situata nel distretto del Pudong, sta attualmente subendo una vera e propria spinta e valorizzazione da parte delle autorità politiche con un piano di urbanizzazione organizzato.
La sede italiana si trova invece in Piemonte e per la precisione a Biella, Fashion District e polo noto per la produzione tessile di altissima qualità. Ma la città è anche una degna rappresentante della ricca tradizione culinaria piemontese e, inoltre, vanta piatti e prodotti tipici che riflettono la sua irripetibile identità.